Archivi del mese: marzo 2006

<span style=”color: rgb(255, 0, 0); font-weight: bold;”>DELIRIO DEL VENERDI</span><br />Ci troviamo in tre. Forse e’ la prima volta che mi capita di essere il piu’ alto tra tre persone, a parte quando partecipavo da adulto alle feste dell’asilo. Forse sono … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Oggi ho indossato una faccia triste. Ho provato a strapparmela dal viso, ma non c’e’ stato niente da fare. Dovro’ aspettare che si sciolga al calore di qualche sorriso, o la ricopriro’ con una di circostanza, che si adatti al … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 14 commenti

Libero, ho bisogno di scrivere senza pensare, in completa anarchia, perche’ solo cosi’ ha un senso, e’ l’essenza dello spurgo, il significato piu’ profondo dello scrivere per me. Giornata tersa questa mattina, una limpidezza che contrasta con la nebbia umida … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

L’onda travolge, l’onda sconvolge, l’onda sommerge, l’onda confonde. Ti perdi, ti smarrisci, ti aggrovigli, ti salvi..si..ti salvi. L’oblio si impossessa di te, e ti sembra di rinascere, puro, sterile, vergine in tutto e per tutto. Allora riemergi e guardi il … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti

L’ultimo di Capossela mi lascia un po’ perplesso. Alcune canzoni sono belle…altre devo ancora metabolizzarle. Ma questa canzone…piu’ recitata che cantata, la trovo assolutamente straordinaria, emozionante, immensa. E’ vero che tutto e’ maledettamente soggettivo nella vita, per cui il mio … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Cosi’ capii che non bisogna mai desiderare niente: piu’ desiderate e piu’ la vita ve lo nega. Sputate sulle cose, prendetele a calci,e ve le offriranno su cuscini di velluto.<br /><span style=”font-style: italic;”>Giorgio Scerbanenco (Rossa)</span>

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti

Le azioni che essi intrapresero<br />Condussero a compimento;<br />Tutte le cose sono sospese<br />come una goccia di rugiada<br />Su un filo d’erba.<br /><br /><span style=”font-style: italic;”>Yates</span>

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

<span style=”color: rgb(255, 0, 0); font-weight: bold;”>DELIRIO DEL VENERDI</span><br />Una manifestazione di redenzione, o forse di espiazione, difficile del peccato l’individuazione. Forse la mancanza d’azione, o l’elezione di una mutazione di immaginazione. Nessuna felicitazione, nessuna speculazione, solo dei pensieri l’eiaculazione, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Noi abbiamo avuto un padre ed una madre, che a loro volta hanno avuto padri e madri, e cosi’ via. Mi chiedo se oltre ai caratteri ereditari trasmissibili, tutti questi antenati non ci abbiamo trasmesso anche, in una maniera che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 13 commenti

Il cuore ha le sue ragioni, che la ragione non conosce.<br /><span style=”font-style: italic;”>Blaise Pascal</span>

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti