Ieri sera cinema. &quot;Le luci della sera&quot; di Aki Kaurismaki. Film strano, esteticamente affascinante, terribilmente disperato e disperante, tanto che quando il film finisce si ha come la sensazione di essere fortunati. Koistinen e’ un uomo solo, fa il guardiano notturno, e la sua solitudine e’ terribilmente solida, ma non voluta, anche se la sua inezia, la sua ingenuita’, perche’ no, la sua idiozia ( mi ha ricordato l’inetto delle &quot;Notti bianche&quot; di Dostoevskij) a tratti irritante, potrebbero far pensare ad una scelta. Ma Koistinen non e’ un uomo che sceglie. Lui e’ in balia degli eventi, un pezzo di legno che viaggia al centro di un fiume vastissimo, senza possibilita’ di ancorarsi. E tutto e’ disperato in questo film, a cominciare dalla cittadina finlandese squallida e quasi senza vita. Pochi dialoghi, musica quasi assente, se non quando sembra sbuchi da qualche radio accesa chissa’ dove, e molta maestria nelle inquadrature. Mi hanno affascinato certe particolarita’ di Kaurismaki (e’ suo il soggetto, la sceneggiatura, la regia ed anche il montaggio), soprattutto quando inquadra i luoghi che vengono abbandonati, temporaneamente o per sempre, dalle persone. Si immagina cio’ che accade, ma si vede il luogo in attesa, che sia un tavolino con tre birre, od un divano. Un film interessante, molto breve, che si lascia guardare senza pero’ che si possa venire coinvolti piu’ di tanto. Il personaggio non attira empatia, e lo sguardo e’ distaccato, e forse anche per questo, particolarmente intrigante. <br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2007/03/lelucidellasera.jpg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

7 risposte a

  1. Scic ha detto:

    mai visto un film di Aki Kaurismaki. sono indietro…

  2. metallicafisica ha detto:

    Non mi piacciono le persone che si lasciano trasportare…
    nè i film di “attesa”, quindi suppongo che questo film a noi non piacerebbe, soprattutto ad Ermy:)******

  3. Yoga ha detto:

    Certo…le carte sono scoperte e in tavola…e la conclusione che ne traggo non è confortante. Perchè se il suo amico dice “OK” io sono a piedi e se dice “NO” io continuo a rimanere qui perchè altrimenti lui è nella m……..Questo per me è un gioco assolutamente sleale legato sui bisogni e non sulle capacità della persona. In ogni caso per me è meglio andarmene comunque.Noleggerò il film e lo guarderò, giusto per farmi un’idea di cosa hai visto.Milla baci e buona giornata.

  4. sysjena ha detto:

    Scic – Fino a ieri neanche io (almeno penso……) 🙂

  5. sysjena ha detto:

    MF – Non ci si annoia…le cose accadono…ma lui le subisce…e quando reagisce lo fa con una immensa stupidita’…ma e’ un perdente…e Kaurismaki ha del gran talento…

  6. astrifiammante ha detto:

    tanto per cambiare non l’ho visto 😦
    comunque, auguri per ieri!
    era la tua festa noooo???

  7. sysjena ha detto:

    Astri- Che festa…?? era un giorno qualunque….:-)))))))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...