Uno strano disagio, dietro gli occhi, dietro le tempie, dentro le labbra, sotto i denti. Indefinibile, come i malumori che non sai spiegarti, che hanno ragione di esistere, ma che ti negano questa ragione, perche’ altrimenti perderebbero forza, si suiciderebbero. Ed allora rimangono inspiegabili, eppure con un senso anche se misterioso. Forse un momento in cui piccole cose ti si rivoltano contro, cose minuscole, ma che come granelli di sabbia si uniscono, si fondono, rapide che nemmeno la ragione puo’ afferrare il cambiamento. E si fanno sassolino, poi pietra, poi montagna. Ed elenchi i capi della rivolta, e ti rendi conto che sono tanti, come se improvvisamente gli astri ti avessero voltato le spalle, o forse e’ solo l’ennesima prova. Forse potresti alzare le spalle, oppure prenderli uno per uno e cercare di risolverli. Ma ti senti come invischiato nella ragnatela, dopo che il ragno ha colpito. Senti il veleno che scivola lento nel tuo corpo, che ti intorpidisce, e ti rendi conto che non e’ poi cosi’ male, se ti dimentichi l’esito finale. Eppure l’istinto chiede disperatamente gli anticorpi. Ti scuoti, o provi a farlo, e ti rendi conto che i fili che ti avvolgono sono fragili. Senti che il veleno vuole andarsene da te, perche’ non fa parte di te. Lo spurghi dai pori. Ti strofini il corpo per togliere i residui tessili, e sei pronto per un’altra piccola, insignificante battaglia. Ma cosa avro’ sognato stanotte ??<br />
<br />
<img align=”cssCenter” alt=”” style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2007/04/artlib_gallery-23150-b.jpg&#8221; />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

7 risposte a

  1. LilaLuna ha detto:

    una spolverata e si riparte. in questi casi è la consapevolezza che oggi non è affatto come ieri che fa proseguire. bacio grande!

  2. anonimo ha detto:

    x wind, l’Autority, con il decreto che aveva tolto la tassa di ricarica, aveva anche eliminato la scadenza della sim…. prova ad informarti, magari sul sito dell’associazione dei consumatori…. credo che dovrebbero ripristinare il numero 🙂
    E cmq, io ho wind da un anno e mezzo, e non posso lagnarmi. Rispetto alla vecchia omnitel, tariffe appetibili, offerte, hanno sempre risposto anche dall’estero risolvendo i problemi…. loro, sono come tutto il mondo. Magari, un po’ di serenità, puoi risolvere… 🙂
    Dai sù !!! Con la rabbia, non si gestisce il mondo!
    Un bacio, Luna

  3. metallicafisica ha detto:

    la domanda esatat è: ma che ti sei mangiato ieri sera?*******

  4. mata63 ha detto:

    Io non ricordo quasi mai i sogni…

  5. anonimo ha detto:

    Ehi Andrè, ma adesso il tuo numero è cambiato o è semre lo stesso?Ciò detto,ti suggerisco,per il problema di oggi,di osservare un pò di digiuno(digiuno intelligente,ovvio).Se riesci a non mangiare per un tempo che va dalle 36 alle 72 ore, ti garantisco che qualsiasi cosa ribollisse fastidiosamente prima, dopo non esiste più. Digiunare spurga da ogni inquinamento(da cibo e/o da sentimenti turpi quali:rabbia dolore ira accanimenti in genere).Molto bene. Adesso ti lascio. Fammi sapere il fatto del telefono e, se non sei pronto a digiunare, snobbati,trattati come se fossi un tale che non vuoi vederesentire ecc. Funziona.Valentina.

  6. Scic ha detto:

    veleno. si sogna anche quello.

  7. sysjena ha detto:

    Lilu. Gia’…ieri era meglio…:-)
    Luna. Io non volevo gestire niente, ma le prepotenze, le prevaricazioni mi accendono come una miccia…per fortuna esplodo raramente.
    MF. Bo’…il pesto a mezzodi’…ma poi niente di che…sara’ il caldo…devo togliere il piumino…
    Mata. Sarebbe meglio…..:-))
    Vale. Ti ho scritto
    Paolo. Ben tornato :-)))))))))))))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...