Archivi del mese: giugno 2007

<font color=”#ff0000″><strong>DELIRIO DEL VENERDI</strong></font><br /> L’estrema sincerita’ e’ in fondo ingenuita’, oppure un modo poco diplomatico per salvaguardarsi dai fraintendimenti ? Il paradosso e’ definire la sincerita’ come scarsa diplomazia, come se per l’esistenza fosse sempre necessaria la mediazione. In … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Respiro. Ho smaltito l’arretrato, che stare a casa poi si paga sempre. Guarda caso ora che sono tornato a lavorare c’e’ una giornata stupenda. Il vento e le nuvole si erano date appuntamento nei miei due giorni, come di consuetudine. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

Quando mi impossesso di tempo, malgrado lo anelassi, rimango sempre un attimo senza fiato, e nel contempo timoroso. E’ come se lo avessi tra le mani, entita’ a cui solo la mia fantasia riesce a dare un corpo, seppur invisibile. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Miki e’ partito. Oramai e’ in Sardegna con S., che ancora lo porta in giro, per una strana alchimia, forse di paternita’ riflessa, meno impegnativa di quella quotidiana. La casa e’ quasi silente, si sente quando manca Miki, perche’ e’ … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

<font color=”#ff0000″><strong>DELIRIO DEL VENERDI</strong></font><br /> Didascalie, divaricate diventano divisioni. Dilatazioni, divaricate diventano distrazioni. Direzioni, divaricate diventano dimensioni. Digressioni, divaricate diventano dispersioni. Ed il delirio mi stanca, l’inutilita’ oggi si palesa, manifesto di scarsa creativita’, forse e’ l’ottavo giorno e non … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti

Come tutti i giorni in cui non devo accompagnare a scuola nessuno, percorro le mie strade interne per recarmi al lavoro. Piccole e strette affogate nel verde e nei campi. E guardo attorno, perche’ trovo tranquillizzante la forza della natura. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti

PASSATO<br /> <br /> Stratigrafie fossilizzate,<br /> il mio passato si deposita a strisce,<br /> lo spessore variabile, come il colore,<br /> la durezza univoca, oltre il diamante,<br /> la fragilita’ fluttuante, oltre il diamante.<br /> Puoi guardare le strisce … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti

Onirica erotica. E mi trovo al solito semi-nudo per strada, tra tanta gente, in attesa di un appuntamento di letto, che guarda caso ritarda. E non ho le scarpe, ne’ la biancheria, ed il mio imbarazzo sembra superiore alla curiosita’ … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 7 commenti

Scivoliamo, forse troppo velocemente. Mi ricordo questo periodo quando ero bambino, quando mi sembrava che il tempo fosse cosa mia, quando le giornate si dilatavano apparentemente lente. Quando il semplice alzare le tapparelle e trovare il sole ad aspettarti ti … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti

<font color=”#ff0000″><strong>DELIRIO DEL VENERDI</strong></font><br /> Speculando rifletto, speculando indago intimamente. Intimamente detergo anche davanti. Detergendo emulsiono liquidi apparentemente incompatibili. Emulsionando faccio brillare pavimenti, come Keith Moon faceva brillare bagni. Brillando acceco non vedente, non udente, non parlante, forse Tommy ? … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti