<font color=”#ff0000″><strong>DELIRIO DEL VENERDI</strong></font><br />
La RAM mi si riempie spesso, la ROM e’ statica, contiene il BIOS, quando si guasta sono guai. Non riesco ad espandere la RAM ed allora faccio un backup su qualche HD che ripongo nei server di storage. Il problema e’ che spesso cio’ che mi serve e’ in qualche HD polveroso in fondo alla catena, e non e’ facile avere una chiara informazione. Devo probabilmente migliorare il network neurale. Quando vado in rete, non ci sono grandi problemi, se non la diversita’ di protocolli. Interfacciarsi con altri sistemi e’ agevole solo se si usa lo stesso protocollo, altrimenti bisogna passare in emulazione di protocollo, fare routing, il che allunga i tempi e la fluidita’. Il bridging invece e’ utile, si lascia passare solo cio’ che serve. In giro uso il wireless, che e’ comodo e lo puoi spegnere senza problemi. Tornando alla RAM, prima di addormentarmi ne salvo il contenuto sull’HD in linea ed al mattino la ricarico, anche se va sempre perso qualche cosa, e si aggiunge qualche cosa. Bisogna che mi procuri della nuova NVRAM, quella che rimane sempre, e che contiene le informazioni definite essenziali, che l’ho quasi riempita quella in mio possesso, e non ho intenzione di storare queste informazioni sui NAS (i carabinieri non c’entrano). Comunque bisogna che faccia un check del sistema operativo, troppi bug ultimamente, che a volte devo resettare con logici rallentamenti di attivita’. Soprattutto ci sono alcune vulnerabilita’ che mi preoccupano. Ma non penso che installero’un firewall, non per il cuore almeno.<br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2007/06/30e2473f970b259de04dbe1bbb6b2c27.jpeg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

9 risposte a

  1. anonimo ha detto:

    il footprint della ram non è mai così accurato, probabilmente ci sono campi magnetici che fanno interferenza.

    per il cuore il firewall è controproducente, hai ragione.
    l’unico modo di non beccare un “trojan” è non cliccare nei posti sbagliati. e non accettare biscotti dagli sconosciuti 😀

    buon venerdì -aye it’s friday!!!!- 🙂

  2. metallicafisica ha detto:

    Scusi, lei è un informatico colpito dalla sindrome di patapunf? (Quella dei mangiacuori, dico:)******

  3. Scic ha detto:

    la macchina è sempre più simile all’uomo. o viceversa?

  4. sysjena ha detto:

    WHATH. Io pero’ sono fondamentalmente ingenuo….:-)
    SAB….si…informatico…ma con la sindrome opposta…di solito me lo morsicano….:-)
    SCIC. Asimov e’ dietro l’angolo….manca poco…:-)))

  5. Ecate_ ha detto:

    Il lucchetto ai sogni, ecco cosa occorre mettere … o un campo elettrostatico intorno al cuore, ha presente come quelli che fulminano le zanzare? [ah sì, lei è un informatico? apperò, chi l’avrebbe mai detto …] ;-)*******

  6. sysjena ha detto:

    ECATE_. Niente lucchetti che non ci rimane altro…(e non faccia la spiritosa…);-)********

  7. metallicafisica ha detto:

    lucchetti? Non se ne puo’ piu’ dopo quelli di Moccia!:)****

  8. Barba ha detto:

    Ci sono due tipi di fruitori dell’informatica. Quelli che hanno già perso i dati e quelli che li perderanno. Dal discorso mi pare che tu appartenha, in buona compagnia visto che anche io ne sono membro onorario, alla prima categoria e che cerchi disperatamente di evitare di rivivere la drammatica avventura di perdere qualche cosa difficle da recuperare.
    Un libro che ti sconsiglio vivamente di leggere è “La legge di Murphy” così almeno puoi sperare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...