Come tutti i giorni in cui non devo accompagnare a scuola nessuno, percorro le mie strade interne per recarmi al lavoro. Piccole e strette affogate nel verde e nei campi. E guardo attorno, perche’ trovo tranquillizzante la forza della natura. Un gatto bianco e nero in mezzo alla strada, in una posizione innaturale. Chissa’ perche’ mi balza alla mente l’idea che gli sia passata sopra una macchina, e schiacciando la parte posteriore del corpo, abbia lasciato integra l’anteriore, e vivo il gatto. No, era semplice toilette al sole. Lo ammonisco che non e’ un buon posto per certe attivita’. Mi guarda contrito, o forse e’ solo scocciato. Poi lei. Sicuramente oltre i 60, un vestito a fiori bianchi in campo nero, ed il fazzoletto come una volta, o come sempre per lei, annodato dietro sulla testa. Un rastrello di quelli di legno, con gli inserti per i rebbi singoli. Il movimento morbido ed esperto, frutto di una vita. Volta dell’erba che e’ diventata fieno, rubando il colore al sole. E’ come una esplosione nella mente. E’ come se passato e futuro vibrassero cercando di separarsi. Penso a lei, al tempo andato, ai suoi primi figli, alle biciclette, al pane condiviso, alla carne di domenica, alla messa la domenica, forse. Penso alla sua mente davanti agli schermi piatti, ai computer, ai cellulari, alle auto. Strana la nostalgia di un tempo non vissuto. Strana veramente.<br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2007/06/947d0476e2e92193cdf8d4e3b1ee4445.jpeg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

9 risposte a

  1. Scic ha detto:

    stai preparando un film.

  2. metallicafisica ha detto:

    Che biscotti fantastici preparava, vero sys?***

  3. anonimo ha detto:

    la dimensione più strana del tempo è quello di cui abbiamo avuto notizia e che non abbiamo vissuto. potenza della fantasia 🙂

  4. mata63 ha detto:

    Splendide immagini Sys, pare di vederle insieme a te.

    PS: Tu non hai bisogni di trucchi per far sciogliere come il burro le donne… ;o)

  5. sysjena ha detto:

    SCIC. A volte penso che i film siano inutili…basta guardarsi attorno…:-)
    SAB. Ed il pane fatto in casa….:-)
    WHATH. E funziona anche in avanti….la potenza della fantasia…e’ per quello che siamo eternamente delusi…:-)
    MATA. Il problema e’ che non riesco piu’ a risolidificarle 😉 (sono comunque lusingato……:-))))) )

  6. anonimo ha detto:

    puro zen, andy

  7. sysjena ha detto:

    WHATH. Zen inconsapevole….per quello puro…..eh eh eh…;-)))

  8. metallicafisica ha detto:

    Tu parli della mia nonna paterna!:)

  9. sysjena ha detto:

    Sab. Bella cosa i nonni…ma sono rimasto senza…oramai…:-(

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...