Non ho proprio tempo. Appena tornato lo smaltimento di cio’ che era rimasto indietro, e poi un progetto nuovo, da far decollare in tutta fretta e che coinvolgera’ tutto il mese di agosto. Non so neppure quando riusciro’ a finire questo post, ed io odio l’incertezza. Ma non ho nemmeno il tempo di rammaricarmi, perche’ le giornate sono piene, senza respiro. Vivo uno stato d’animo strano, una sorta di rassegnazione inevitabile, condita da un vago senso di malinconia. Come vi dicevo ho iniziato il post stamattina. Adesso sono le 16.10. Di sicuro le giornate scappano veloci, ma e’ da considerarlo un bene od un male ? E’ meglio avere la collosa percezione di uno scorrimento vischiosamente lento, o la fugace sensazione di una corsa al limite del percepibile ? <br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2007/07/smile1.gif&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

7 risposte a

  1. whathefuck ha detto:

    E’ meglio avere la collosa percezione di uno scorrimento vischiosamente lento, o la fugace sensazione di una corsa al limite del percepibile ?

    ecco una domanda da dieci miliardi di (n)euro :))) se si potesse scegliere opterei per la prima opzione quando faccio sesso e per la seconda quando sono a lavoro :))) oddìo pigliami con le pinze che c’ho la febbre :))))

    bentornato 🙂

  2. metallicafisica ha detto:

    sicuro di esserti riposato e rilassato, in ferie?*******

  3. sysjena ha detto:

    WHATH ..e pensare che e’ soggettivita’ su un tentativo di oggettivita’… 🙂
    SAB. Sono gia’ piu’ stanco di prima…..:-(

  4. diamond ha detto:

    dipende: a volte prediligo le giornate fulminee, altre lente… a seconda dello stato d’animo e..
    mi spiego meglio: quando sono in ufficio preferisco voli il tempo
    quando sono in campagna, vorrei si fermasse e non passasse un minuto…
    :/ e non ho capito perchè succede l’esatto contrario…
    Un bacione di bentornato
    Amber

  5. giarina ha detto:

    è sicuramente un granbene, sys.

  6. mata63 ha detto:

    Il brutto delle ferie è questo… ti abitui a non far nulla e quando rientri sei più stanco che mai.
    Io ancora sono ai posti di combattimento… dal 10 conto di smontare le tende.

  7. sysjena ha detto:

    AMBER.Pero’ e’ pur sempre tempo che consumiamo…ed il volare del tempo da’ la sensazione di non vivere….
    Grazie per il bentornato…:-)))
    GIARINA. Sara’….e’ che a volte mi chiedo dove ho messo il mio triciclo rosso….
    MATA. Allora hai una bella prospettiva…almeno…;-)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...