Ci sono giornate che sembrano precludere ad una sorta di apocalisse. Ieri temporali con vento e pioggia. Stamattina apro la porta e trovo il gazebo ancora una volta sradicato e collassato. E poi c’e’ pieno di grilli ovunque. Porto i ragazzi a scuola, e sembra di essere in una metropoli. Code infinite, cittadina al collasso viario. Ne esco a fatica, ed alla radio danno alcune notizie. Mai i mutui cosi’ alti, crisi per i mutui americani, petrolio ad 82 dollari al barile, nuovo record, anche dell’euro. Poi passano alla politica, e mi sembra che non ci sia uscita. Anche Grillo assume il linguaggio di tutti gli altri, fa polemica, e mi sembra veramente che non ci sia piu’ niente da fare, che tutto vada a rotoli, e che si possa fare ben poco. Lo so che e’ un attimo di sconforto, ma la sensazione e’ forte, come se cio’ che ho sempre supposto si manifestasse in una sorta di avvertimenti. Ho sempre pensato, senza mai approfondire il ragionamento, che questa societa’ non ha possibilita’ di sopravvivere, cosi’ come e’ strutturata. Il capitalismo prima o poi ci portera’ al collasso, e non oso immaginare cosa ci sara’ dopo. Forse un altro 1789, ma di portata mondiale. Collasso…..e’ la quarta volta che lo scrivo..e’ per me la parola del giorno. Il collasso piu’ immaginifico, e forse piu’ catastrofico, e’ il collasso gravitazionale: (astr.) fase conclusiva dell’evoluzione di una stella durante la quale la materia precipita verso il nucleo centrale. Forse abbiamo cominciato.<br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2007/09/b69cc2440cff8eb7595e580efcff34dc.jpeg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

9 risposte a

  1. anonimo ha detto:

    ogni fenomeno naturale ha un ciclo vitale, è logico che ogni struttura ritorni ad uno stato primordiale che ne precedeva la sua definizione.

    finché grillo faceva cabaret mi piaceva, adesso (più di prima) mi sembra l’emulo di giannini, quello del fronte dell’uomo qualunque.

    che tristezza l’italia…(ed il resto)

  2. metallicafisica ha detto:

    Chissà come potrebbe essere la ghigliottina tecnologica?

    Andrea, stamattina qui sembra il TG-ANS(i)A… ***
    catastrofico!***

  3. Scic ha detto:

    e chi sarà il nuovo napoleone?

  4. nonsologeomangio ha detto:

    più che la rivoluzione francese, qui si paventa la caduta dell’impero romano…
    forse farà prima il cataclisma naturale…

    Pessimismo anch’io!

  5. sysjena ha detto:

    WHATH.E’ una questione di tempi. Mi sembra che se non cambia qualche cosa sara’ un decadimento rapido….si..siamo tristissimi…
    SAB. Ma dopo averlo scritto al solito sto meglio…anche se solo fino al prossimo TG…;-)
    SCIC. Ho l’idea che ci sara’ grande anarchia…..ed il potere fara’ sempre gola…purtroppo….
    GEO. Era un discorso globale…noi siamo peggio messi di molti…quello e’ sicuro…ma questo importa solo alla gente….e non a tutta…

  6. NYBRAS ha detto:

    Concordo. Siamo il tumore del pianeta. Non credo che avremo tempi brevissimi, ma in un modo o nell’altro la situazione dovrà risolversi in maniera radicale. O evolviamo (in ogni senso), o la natura ce la farà pagare carissima.

    PS: Ora vado a vedere se in qualche post precedente mi son perso notizie su tuo figlio e il suo braccio, in ogni caso spero stia bene.

  7. ezraz ha detto:

    ‘na traggèdia… e davvero non si sa più a che santi(?) votarsi…
    bacibà

  8. giarina ha detto:

    io ho la pressione alta.

  9. mata63 ha detto:

    Oh mamma Sys, che post hai scritto oggi… Ci voleva proprio questo per concludere questa giornata.
    PS: Comunque c’è di buono che stasera io sono passata dal kebabbaro e ho fatto quattro chiacchiere con lui sull’Islam, sul Ramadan e sulle loro tradizioni. Mi piace conoscere nuove culture.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...