A volte mi chiedo il senso di questo blog. Cosa provo per voi ? In fondo il nostro e’ un rapporto strano. Capita che qualche d’uno sparisca, e l’assenza io la sento, ma e’ una assenza diversa, non cosi’ dolorosa. E’ come se mancasse un pezzetto di un puzzle che stiamo faticosamente costruendo, e che non sappiamo cosa raffiguri. Esiste il distacco tra di noi, anche se alcuni ho avuto il piacere di conoscerli. Ma le conoscenze sono eccezioni. Certo voi non siete certamente come me, magari vi frequentate, vi vedete, anche al di fuori di tutto questo. La mia lista, li’ sulla destra, non muta granche’, anche perche’ cosi’ ho deciso. Non voglio che tutto diventi un obbligo, un dovere, e faticosamente, a volte, quella quantita’ di frequentazioni riesco a gestirla. Certo ci sono blogger che commento spesso e che non mi commentano quasi mai, ma non ha importanza, forse perche’ mi lega a loro qualche cosa di piu’ sottile della riconoscenza. Non e’ sul dare-avere che baso questa mia esperienza. La baso soprattutto sul mio sentire, sul mio istinto, e l’affezione viene di conseguenza. Dubito che cio’ che ci lega sia equilibrato. Probabilmente io saro’ affezionato a qualche d’uno di voi piu’ di quanto lui/lei lo sia a me, e viceversa. Non mi crea problemi, non siamo fidanzati, per cui il disequilibrio ci puo’ stare, anzi, ci deve stare. Sono cinque anni che frequento questo mondo, e tanti sono venuti e poi andati. Non posso dire di sentire la mancanza di tutti, ma da buon nostalgico, alcuni sono ancora ben presenti dentro me. Per questo fatico a toglierli da quella lista, che in fondo non significa niente, o forse significa tutto. In fondo qualche cosa ci leghera’; perche’ altro faremmo tutto questo, se non riuscire a creare quella strana comunanza che avvicina le persone, anche diversissime, quella forma di amore che viene definita amicizia, aldila’ della completa mancanza di oggettivita’ dei due termini. E proprio su questi parametri aleatori che tutto si regge. E forse e’ proprio la consapevolezza di questa fragilita’ a rendere il tutto accettabile. Molto probabilmente il blog e’ uno strumento per pavidi, in cui &quot;le rotture&quot; provocano piccoli dolori, o forse, semplicemente, io sono un pavido.<br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2008/07/haflinger.jpg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

12 risposte a

  1. TheSupergirl ha detto:

    Lo stesso vale per me. ho pochi, ma buoni “amici blogger” e penso spesso a loro. Alle loro vite. Si sono come degli amici, che non ho mai visto… ma cmq in qulche modo gli ho conosciuti tutti. E’ una bellissima “relazione”.

  2. metallicafisica ha detto:

    Io mi spavento quando, come ora, come altre volte… arrivo qui e trovo scritti pensieri e parole che ho avuto magari un’ora fa o ieri era…

    Sarà per questo che dopo 5 anni ancora passo qui, con i 4 sulle spalle (o sulla testa, dipende) a leggerMi?*****

  3. astrifiammante ha detto:

    questo tuo post mi capita proprio a fagiuolo!
    ho cancellato il mio blog.. non so nemmeno se tu te ne sia accorto, mi sembra che nessuno se ne sia accorto.. certo la vita reale è un’altra ma…
    va bè, forse qualcuno ci identifica più con il nostro blog e quando quello sparisce, spariamo anche noi, ma non è così io ci sono ancora e vi controllo!!!!
    un bacio andrea.
    chiara

  4. Yoga ha detto:

    Anche l’amicizia virtuale del blog è una relazione. E come in tutte le sane relazioni ci sono momenti in cui “si sparisce”, forse anche solo per un semplice bisogno di solitudine.Dal mio ci passano solo 4 persone a leggere, ma io scrivo per me e questo è OK.Mille baci by Syl

  5. Yoga ha detto:

    OT: anch’io dopo cena adoro degustarmi un polaretto o comunque qualcosa di ice!!!!!! 😀

  6. Scic ha detto:

    noi equilibristi del web.

  7. ezraz ha detto:

    …acrobati del virtuale….
    bacibà

  8. anonimo ha detto:

    Ma ciao Andrea!!:-) Io non ho un blog ma ti leggo sempre…
    Un sorriso colorato.
    V.

  9. anonimo ha detto:

    I blogs sono come dei libbri che ci piacciono molto; dopo tutto non è mai facile arrivare alla parola FINE.
    Poi a volte invece di uno schermo ci piacerebbe avere uno sguardo, una voce……………..

  10. sysjena ha detto:

    SUPERG. Comunque e’ strana…:-))
    SAB. Mi sa che Mary chiacchiera troppo ….;-))) Io ci ho pensato ieri…e tu…? ;-)))
    ASTRI. Me ne ero accorto, ma forse sai, quando la gente sparisce senza dire niente…rimane sempre una sorta di pudore…o di rispetto..od in altri…di piccolo rancore…
    YOGA. Io penso che si rimanga soli anche se c’e’ il blog..a volte vorrei incontrare tutti…;-))))
    SCIC. Attenti alle overdose…;-)))
    EZRAZ. Tu sei la maestra…:-))))))
    VINCE. Ultimamente eri in silenzio allora…:-))) Grazie del colore…
    ANON. Il mio e’ oramai una telenovela…tipo Beautiful…;-)))

  11. timeline ha detto:

    Tra poco saranno quattro anni di blog per me!
    Quattro anni molto belli, ricchi di emozione e condivisione.
    Quattro anni in cui ho imparato tanto di me…
    Ho conosciuto – anche di persona – alcuni amici di blog.
    Sono nate amicizie molto forti, amicizie importanti.

    Come dici tu alcuni se ne sono andati, di loro mi resta comunque un bel ricordo.

    A volte sono solo una presenza silenziosa, non sempre riesco a lasciare commenti e questo mi ha procurato la cancellazione da parte di alcuni.
    non importa lego ugualmente se il blog mi trasmette emozione.

    Come te anche io mi affido totalmente al mio sentire e non è al dare-avere che do importanza.

    Deve essere solo e sempre un piacere…e finché lo sarà continuerò a scrivere qui.

    un sorriso

    Blue

    [perdona il mio esser logorroica]

  12. sysjena ha detto:

    BLUE. Non ti ho trovato logorroica….:-))))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...