Essere ripetitivi rende noiosi. Eppure non siamo altro che ingranaggi di un moto ripetuto. La ripetizione diventa cosi’ inevitabile, eppure, sapendo gia’ tutto, si potrebbe evitare. Questi moti circolari, senza sfogo, senza alterazioni, aumenterebbero di velocita’ fino a creare vortici dentro l’anima, rischiando di rapire perfino la nostra essenza. Ed allora siamo costretti ad espellerli, rendendoci complici della ripetitivita’ stessa. Sembra di non avere via d’uscita, nel labirinto del giorno. Attendiamo solo che si accenda una luce, e come ci ha insegnato Pavlov, andremo verso il cibo per nutrirci.<br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2008/09/haikump.jpg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a

  1. metallicafisica ha detto:

    Mi trovo noiosa da sola, spesso. Figuriamoci! ***

    che noia, sto lunedì :(((

  2. anonimo ha detto:

    Da un pò di gg che sono dentro a un labirinto…attendo che si accenda la luce..
    Buon lunedi pieno di luce
    V.

  3. Scic ha detto:

    siamo umani-robot.

  4. Barba ha detto:

    La ripetitività è un fenomeno abbastanza ricorrente anche vita di copia. Un esempio di ripetitività è il cosiddetto “copione” studiato nell’analisi transizionale. Ad esempio: lui urla perchè la moglie gli dice di abbassare il tono della voce. Lei gli dice di abbassare il tono della voce perchè lui urla. Si entra così in un circolo vizioso che non ha ne capo ne coda e che tende a ripetersi all’infinito o fino ad esaurimento.
    Ciao!

  5. sysjena ha detto:

    SAB. Che noia tutti i prossimi lunedi…;-)))
    VINCE. ..ed andrai a mangiare…??
    ;-))))
    SCIC. Gia…che sbarellano quando ci cambiano qualche cosa….
    BARBA. E’ tutta circolarita’…non c’e’ niente da fare…:-)

  6. anonimo ha detto:

    Si certo andrò a mangiare … ma non voglio nutrirmi solo di cibo…anche d’ altro:-)))
    ciao V.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...