Ieri sera cinema: Le tre scimmie.<br />
Questo film del regista turco Nuri Bilge Ceylan ha vinto il premio come &quot;miglior regia&quot; al 61&deg; Festival di Cannes. Premetto subito che e’ un film di una lentezza notevolissima, che ha stroncato parecchi spettatori nella sala. Io ho resistito senza grossi problemi, se non qualche traballamento nel finale. Ma in queste cose penso che giochi un ruolo fondamentale il come siamo fatti. Io, come molti di voi sapranno, crollo miseramente davanti a qualunque film di Ermanno Olmi, ed a quasi tutti quelli di Chabrol, ma per il resto ho una resistenza quasi stoica, almeno al cinema. Eppure non mi sono annoiato, anche se e’ un film con dialoghi ridotti all’osso (non se qualche d’uno di voi ha visto quel capolavoro di &quot;Ferro 3&quot; di Kim Ki-Duk in cui dicono solamente due parole in tutto il film), ma con una fotografia magnifica, dal colore incupito e vagamente sovraesposto. Le tre scimmie rappresentano il famoso &quot;non vedo, non parlo, non sento&quot; e questa inazione si trasferisce su una famiglia modesta. Il padre, autista di un uomo politico, e’ convinto da quest’ultimo a farsi carico di un suo incidente stradale, in cui ha investito un uomo e lo ha lasciato sull’asfalto senza prestargli soccorso. Si tratta di soli nove mesi di carcere che verranno profumatamente ricompensati da denaro. Da qui si dipana una vicenda forse gia’ vista, trattata attraverso inquadrature che io ho trovato molto intense, vicenda che travolge la famiglia a causa del loro modo di nascondere la realta’. Non mi sento di consigliarvi questo film, anche se a me non e’ dispiaciuto, proprio per l’eccessiva lentezza. Per cui, se andate, non prendetevela con me. :-)<br />
<br />
<a href=”http://filmup.leonardo.it/posters/loc/500/threemonkeys.jpg”><img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2008/11/threemonkeys.jpg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” /></a>

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a

  1. Scic ha detto:

    be’… se ricorda anche minimamente il grande ferro 3… si può vedere. eccome. 🙂

  2. mata63 ha detto:

    Su Kim Ki-duc io e te non si va d’accordo… 🙂

  3. Arancionne ha detto:

    sysjenna, la prossima vollta anndiammo innsiemme al cinnema!
    pallo non mi porrta mai.

  4. sysjena ha detto:

    SCIC. Solo per le poche parole…non vorrei averti sulla coscienza….;-)))
    MATA. Be’…sai che noia se fossimo tutti uguali….:-)***
    ARANCIONNE. Gia’ sei portato all’ozio….con questo film crolli dopo venti secondi….:-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...