<font color=”#ff0000″><strong>DELIRIO DEL VENERDI</strong></font><br />
Ecchediamine, piove, per cambiare. Avverto vago, ma imminente, il clima natalizio, al che spero che l’acqua non si trasformi in neve, non prima almeno che i miei doveri siano temporaneamente terminati. Qualche foglia resiste stoica, a procrastinare un’ esistenza che fluisce oramai flebile, in attesa di un destino ineluttabile. Un airone e’ comparso quasi dal nulla, uscendo da un fosso, e nel grigio, il suo piumaggio grigio, mi e’ sembrato un vago miraggio, non fosse stato per il colore delle zampe. Quella signora che vedevo tutte le mattine alla fermata del bus, di cui avevo scritto tempo fa, era sparita per circa tre mesi, al punto che temevo per la sua sorte. Ora, da qualche giorno, e’ ricomparsa, come se non fosse mai successo niente. L’espressione assente e’ la solita, l’aspetto identico, al punto che non sono piu’ tanto sicuro che sia di questo pianeta. Forse ci osservano. La crisi qui si fa sentire forte, il che e’ tutto dire. Ci sono il 30% e forse piu’ di metalmeccanici in cassa integrazione. Qualche d’uno ci consiglia di investire in titoli di stato. A volte mi chiedo se certe persone siano consapevoli di quello che dicono, perche’ all’assurdo c’e’ un limite. L’ho gia’ detto che piove…?? Governo ladro!!<br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2008/12/raining_thumb.jpg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a

  1. Scic ha detto:

    un delirio che stranamente fa molto atmosfera natalizia. nonostante tutto.

  2. Barba ha detto:

    Crisi, che brutta parola! Io ho messo tutti i risparmi di una vita in una casetta con un pezzo di terra. Dopo tanto correre e tanta fatica vorrei tornare a ritmi più umani intesi come tempi e come consumi. Vorrei poter guardare negli occhi per un tgempo abbastanza lungo mia moglie e dirle che non importa se oggi tutti si separano e divorziano, il 18 gennaio saremo insieme da 40 anni. Non che abbiamo pensione sopra la media, anzi, basta però sapersi accontentare, ma quando ci penso mi sento veramente un fortunato e non riesco a non pensare a tutta quella gente in difficoltà con il lavoro. Cassa integrazione o peggio con mutui e figli da mandare avanti. E’ veramente un’ingiustizia. Io ho cominciato a correre a 14 anni ed è veramente poco che ho smesso ma, in fondo, è stata una corsa ad ostacoli giocata su una pista abbastanza entro la norma. Soprattutto, malgrado le difficoltà, potevamo guardare al futuro. Vorrei che la gente potesse vivere serena, magari con qualche problema, ma non con l’angoscia del domani.
    Spero che qualcuno lassù possa dare loro almeno un Natale sereno.

  3. NYBRAS ha detto:

    Permettimi un suggerimento: sostituirei “imminente” con “immanente”, se ho capito il mood del post. 😉
    Nota: lo so per sicuro, all’assurdo non c’è limite. Secondo me, anzi, l’assurdo nasce fuori dai limiti e poi penetra per “disturbarci” il raziocinio, come un’interferenza telefonica quando ascoltiamo la radio. Però è pure divertente, a volte. Ma non ha limiti, si genera all’esterno degli stessi. No?

  4. giarina ha detto:

    sotto il materasso, sys.

  5. TheSupergirl ha detto:

    si come se non avesse piovuto abbastanza. spero solo che non venga la neve, se no impazzisco.

  6. sysjena ha detto:

    SCIC. Io sono permeabilissimo al Natale….:-))
    Barba. E’ veramente un macello….:-)
    NYB. Io sono un “logico” che sogna, ma non riesco a sognare l’impossibile, magari l’improbabile si, ma difficilmente l’impossibile…:-)
    GIARINA. Gia’….se si hanno…:-)
    SUPERG.Mando gia’ l’ambulanza..?? -)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...