Ieri mi sono quasi commosso a rivedere il giuramento di Obama. Mi sono improvvisamente reso conto di avere molte aspettative riguardo l’operato del nuovo presidente USA, e probabilmente sono uno dei tantissimi. Sulle sue spalle c’e’ una responsabilita’ immensa, e faccio fatica a riuscire ad identificarmi in lui, perche’ non riesco a capacitarmi di cosa significhi essere in quel posto adesso e soprattutto consapevole di rappresentare la speranza di miliardi di individui. Non lo invidio, ma ho tanta fiducia. Ieri sera, mentre scorrevano le immagini della sua investitura al telegiornale, ho detto ai miei figli di congelare quell’attimo nella loro memoria, perche’ era un momento storicamente molto significativo. E mi e’ venuto in mente quando sentii la voce del primo uomo mentre posava il piede sulla luna. <br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2009/01/barack_8.jpg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

9 risposte a

  1. ioEilidh ha detto:

    E’ stato davvero un bel momento per tanta gente ma non lo invidio….
    ha trovato davanti a se tanti di quei disastri che la sua presidenza sarà terribilmente difficile, in più le aspettative sono enormi, riuscirà a non deludere??

  2. ezraz ha detto:

    gran figo Obama!
    spero solo che possa governare tranquillo!
    bacibà

  3. Scic ha detto:

    sono davvero curioso. 🙂

  4. LilaLuna ha detto:

    credo sia sufficientemente determinato. a mio parere potrà fare grandi cose, sempre che non lo stronchino.
    bacio grande andrea!!!!!

  5. anonimo ha detto:

    Il suo viso dice tutto.
    Davvero bel figo Obama!
    Un sorriso …
    V.

  6. timeline ha detto:

    sai mi son commossa anche io
    viviamo un tempo dove la Speranza è luce per ognuno di noi

    ho tanta fiducia

    🙂 *

    Blue

  7. mikimodel ha detto:

    ioEilidh. Non so perche’, ma penso ci riuscira’.
    EZRAZ. Speriamo, ci sono dei precedenti inquietanti…baciba’
    SCIC. Bastera’ attendere…:-)
    LILA. Il pericolo vero sono le multinazionali….ed i neocon americani….bacio grande.
    VINCE. Non e’ il mio tipo….;-)))
    BLUE. E’ bello avere fiducia in un politico in questo mondo…in Italia oramai risulta molto difficile…:-)*

  8. anonimo ha detto:

    Ciao Andrea,
    ben trovato. Bellissimo blog. Continuerò a guardarlo. Intanto ti dico che ieri ho mostrato il video del discorso “Obama’s oath speech” e analizzato il testo. Ho detto ai miei ragazzi di V linguistico, leggetelo con attenzione, é un momento “epocale”, resterà scritto nella storia. Anch’io mi sono chiesta come sia possibile comparire davati a tanti, tantissimi, al mondo e riuscire a promettere con una fiducia incrollabile in sé e, soprattutto, nel valore della cooperazione. Momento terribile, ambizione che non avrei mai avuto. Piace anche a me e spero che ce la faccia. Troppe similitudini con Roosevelt, però, e troppi campi da ridelineare. Un fardello!
    Ottimo lavoro anche il tuo.
    Con stima
    Lucia Sallustio

  9. Barba ha detto:

    Obama è già un successo di per se stesso, prima ancora di mettere mano alla politica, prima ancora di aver potuto fare (speriamo) ciò che si è prefisso. E’ il segno di un America che cambia. Non sarà tutto facile nè immediato ma il nuovo si è messo in moto. Non resta che aspettare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...