Piove ferocemente, il cielo e’ terribilmente cupo, e la luce dei fari delle auto riverbera sulle gocce di pioggia. E’ strana la sensazione che mi prende mentre i tergicristallo si agitano convulsi per permettermi di vedere. E poi quella nutria morta, proprio sul bordo interno della curva sul canale. E’ un animale inquietante la nutria. Assomiglia ad un topone gigante, e sta colonizzando le pianure mettendo seriamente a rischio l’ecosistema. Non avendo nemici naturali ed una riproduzione decisamente da roditore, si sta espandendo creando notevolissimi danni. Sono per esempio responsabili del crollo degli argini dei canali, dove costruiscono tane immense, e distruttrici dei cannetti e della fauna avicola che solitamente vi stanzia, oltre ad essere portatrici di leptospirosi (il mio Pongo e’ morto per un morso di nutria). Raggiungono tranquillamente i 5 kg, ma sono state catturate nutrie anche di 10 kg. E’ un animale che mi mette in difficolta’. Da una parte il mio lato animalista, ma non essendo un integralista, dall’altra la difesa dell’ecosistema. Gli animalisti propongono una sterilizzazione di massa, ma per effttuarla e’ necessario catturare le nutrie, cosa non particolarmente agevole. Tra l’altro sono animali piuttosto aggressivi dal morso micidiale. La nutria, come altre specie divenute infestanti, non e’ autoctona, ma proviene da altri luoghi, nel suo caso dal sudamerica. Trovo che la globalizzazione zoologica sia un pericolo mortale per la terra per cui tendo a sposare, in questo caso, le scelte radicali.<br />
Eppure c’e’ sempre quella parte di me che cerca disperatamente delle soluzioni non cruente.<br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2009/04/nutria1.jpg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

7 risposte a

  1. anonimo ha detto:

    Un pensiero di cuore per Pongo.
    Buon pomeriggio avec la pluie qui fait des claquettes.

  2. capelloalvento ha detto:

    Trovo molto bella la considerazione sul passato…
    La nutria è stata per 5 l’animale simbolo della mia storia di coppia… estinta tanti anni fa!!!
    Ritorno a fare un giro nel Paese dei Blog dopo tempo incommensurabile… è bello ritrovarti!!! Un bacio!!!

  3. Scic ha detto:

    un animale davvero inquietante. spero di non incontrarlo mentre corro al parco… 🙂

  4. sysjena ha detto:

    MARYC. Gia’, povero cagnolone…:-))**
    CAPELLO: Ciao, bentornata…e’ sempre un piacere “rivederti”,,,:-))))***
    SCIC. Chissa’…..prima o poi…;-)))

  5. timeline ha detto:

    Non ne ho mai vista una, solo un ricordo vago sulle raccolte delle figurine di animali di quand’ero bambina 😦

    Se fossi lì penserei come te…sarei un groviglio ingarbugliato di se e ma…

    Ma com’è che gli è venuto in mente di colonizzare da quelle parti??!!

    buona domenica Andrea, un bacio

    Blue

  6. sysjena ha detto:

    BLUE. Veramente e’ un problema di tutto il nord…soprattutto la regione Lombardia ha varato dei piani di “sterminio”….
    🙂

  7. timeline ha detto:

    …ommammamia…sto in Lombardia e non lo so 😦

    Blue

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...