<strong><font color=”#ff0000″>DELIRIO DEL VENERDI</font></strong><br />
<br />
Ma lo sai che siamo nel 2009 ? Quando ero bambino al massimo azzardavo il 2001, e l’anno prossimo e’ quello del contatto. Questo universo infinito che non la smette di espandersi, che poi e’ un termine incorretto per una cosa infinita, od almeno non mi pare che la descriva adeguatamente. Espansione. Mi da l’idea di qualche cosa di identificabile, anche se puo’ essere invisibile, come un gas, che aumenta la sua influenza, il suo volume, il suo spazio, ma non necessariamente il suo peso. Anche un’idea puo’ espandersi ? No, quella si diffonde…se si espandesse perderebbe la concretezza originale. Certo che definire concreta un’idea e’ un bel azzardo. Noi viviamo per la concretezza, ma a che pro ? Ci piace stringere con mano certi risultati, ma in fondo anche questa azione non fa che nutrire l’unica cosa importante, ovvero il nostro pensiero, la nostra anima, che non la smette di evolversi, e mi chiedo se anche questa sia infinita ed in espansione come l’universo. Infinita ed in espansione, ancora una volta questo apparente contrasto dimensionale, ma forse per l’anima e’ piu’ valido che per l’universo. Ma per entrambi e’ difficile, se non impossibile, la loro percezione &quot;concreta&quot;. In fondo noi abbiamo bisogno dell’impalpabilita’……di un sogno…di un’idea….di una fede, perche’ tutto si sbriciolerebbe davanti al concetto razionale e concreto, non solo il sogno, l’idea, la fede, ma anche noi. Insomma, vogliamo la concretezza o l’impalpabilita’ ? Od entrambe ? Ma per il momento ringraziamo la dimensione astratta che ci permette di esistere come vogliamo, dove vogliamo e quanto vogliamo. E ringraziamo la dimensione concreta, che ci permette di esprimere pensieri razionali, certamente non come questi.<br />
<br />
<img align=”cssCenter” alt=”” style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2009/05/blade_grass.jpg&#8221; />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a

  1. Scic ha detto:

    dimensione astratta e dimensione concreta, grazie di cuore!
    🙂

  2. qualquna ha detto:

    continuiamo di espandersi….
    perchè con il tempo che avanza sarà
    sempre piu’ faticoso fare anche un semplice pensiero 🙂
    un sorriso e
    buon fine settimana!

  3. sysjena ha detto:

    SCIC. Per cosa…?? :-))
    QUALQUNA. Ho sempre pensato molto…ma mi sembra di pensare sempre di piu’…:-))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...