Stato d’animo pacificamente atono. Metabolizzo i risultati elettorali, vagamente deluso da una parte e vagamente contento dall’altro. Il ganassone, termine regionale, smettera’ di paventare risultati eclatanti, ma non mi pare neppure che ci sia da gioire dall’altra parte. La sinistra definita radicale, come se radicale fosse una parolaccia ((<em>fig.) che rinnova fin dalle basi; che agisce in profondit&agrave;: cura, riforma radicale; rimedi radicali | partito radicale, che propugna le dottrine del radicalismo politico o, pi&ugrave; genericamente, che sostiene la necessit&agrave; di fondamentali innovazioni politiche e sociali</em>), estremamente frammentata non raggiunge alcuno scopo. E’ evidente l’incapacita’ di creare un progetto politico coerente e soprattutto condiviso, ed e’ in balia di spinte personalistiche che distaccandosi dalla base oscurano il reale potenziale, se esiste davvero un potenziale. Fatto e’ che il mio voto ancora una volta non serve, e la cosa mi irrita, perche’ ho la presunzione di pensare di aver sempre mantenuto una certa coerenza nel mio modo di vedere, eppure se una volta ero parte di un grosso raggruppamento, ora sono parte di una sorta di frangia. Il PD paga il fatto di non sapere ancora dove siedera’ a Strasburgo, e la trovo una cosa assurda, che non puo’ che avere ripercussioni sull’elettorato. Dalle mie parti il PDL arretra anche rispetto alle europee, ma la lega letteralmente esplode, cosi’ come l’IDV di Di Pietro, che penso raccolga anche molti consensi da ex elettori del PD. Il risultato e’ questa sorta di equilibrio tra pro e contro, e se devo essere sincero, e’ sicuramente un passo avanti rispetto alle cocenti delusioni delle consultazioni degli ultimi anni.<br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2009/06/eup09_ennodate_rgb.jpg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a

  1. ezraz ha detto:

    …non esattamente ‘na tragggèdia, ma si poteva/doveva fare di più!
    bacibà

  2. qualquna ha detto:

    ..un passo avanti verso un futuro incerto 🙂
    io non so piu’ a chi credere 🙂
    un caro saluto
    tra “futuri angeli”!
    un sorriso per iniziare la settimana!

  3. Scic ha detto:

    oramai si vince trasversalmente.

  4. timeline ha detto:

    ieri pomeriggio, al seggio per lo spoglio delle comunali, ho avuto più volte mal di stomaco….e la mia faccia esprimeva tutto!

    il pdl e la lega hanno stravinto qui da me, ma si sa vivo nel cuore della “brianza velenosa”…circondata da cielle e quant’altro…mi dispiace per la lista che sostenevo…poteva essere la svolta…solo che il buon senso non abita più il cuore della gente.

    Blue

  5. ioEilidh ha detto:

    Io non riesco a farmi una ragione dei consensi che comunque riscuote…
    sarò mio l’anormale? comincio a chiedermelo seriamente.
    Eppure pensavo che fossimo in tanti ad aver capito che l’unica soluzione era toglierlo di torno, con ogni mezzo.
    Mi è venuta la depressione…

  6. sysjena ha detto:

    EZRAZ. Dopo le amministrative…se non e’ una tragedia…poco ci manca….:-(
    QUALQUNA. Pero’ almeno e’ chiaro a chi non credere…;-))))
    SCIC. Elogio delle ipotenuse…?? ;-)))
    BLUE. Domina la televisione…non si puo’ fare di piu’…
    ioEilidh. Il problema e’ che la gente e’ ignorante…nessuno legge i giornali (che sono tutti di sinistra…che diamine….) e la TV e’ il principale mezzo di informazione….e si vede che tipo di informazione regala agli italiani…basta pensarci un attimo e si hanno tutte le risposte….il piu’ e’…..come uscirne..???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...