Sono stati giorni di lavoro, soprattutto fuori. Ho fatto l’ultimo taglio del prato, ho portato dentro le gomme per innaffiare (ne ho in totale oltre 100 metri), ho &quot;terminato&quot; l’orto. Non so se sia una questione di stagione, ma e’ un po’ di tempo che ho delle ondate di malinconia. Sono strane, e le ho definite ondate perche’ arrivano piuttosto intense, e poi si ritirano proprio come un’onda sulla sabbia. Lasciano un segno, ma per poco, perche’ il sole <br />
asciuga rapidamente i residui. E’ che non hanno spiegazione apparente. Non sono particolarmente dolorose, ma mi provocano un disagio temporaneo, e soprattutto la consapevolezza del loro manifestarsi. Per fortuna sono molto meno frequenti delle onde del mare, per cui le ho chiamate le onde anomale. La risacca c’e’ sempre, ma ogni tanto, senza assolutamente preavviso, ecco l’onda anomala, io che mi fermo un attimo, che cerco un motivo e non lo trovo, e che poco dopo mi libero del disagio. E’ cosi’ oramai da parecchi giorni……sara’ l’autunno.<br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2009/10/end_of_a_wave_san_mateo_county_california_2.jpg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a

  1. anonimo ha detto:

    …sicuramente l’autunno:-)
    buon inizio di settimana.
    un sorriso .
    V.

  2. pennastilo ha detto:

     Già. Gli sbalzi d’umore. Bisogna imparare a conviverci. Fanno parte della tua natura. Non solo tua. 

  3. metallicafisica ha detto:

     certo che è l’autunno, oddio, con questo freddo direi inverno!

    Batto un colpo e Mary dice che pensa sempre a Danta!!!!!*

  4. Scic ha detto:

     potrebbe essere il periodo. effetto autunno. ottobre poi è un mese di transizione.

  5. sysjena ha detto:

    VINCE. Buona settimana anche a te…:-)****
    PENNASTILO. Il mio umore non cambia….e’ la mente che vacilla…;-)))
    SAB. E danta darebbe un colpo a Mary….;-)))))******
    SCIC. Di autunni ne ho passati oramai molti…ma questa e’ una novita’….almeno per me…:-))

  6. ioEilidh ha detto:

    Accade ad un certo punto della vita,
    forse diventa tempo di bilanci…o forse la consapevolezza delle cose perdute o non realizzate sale dentro noi, rimonta come un onda e
    ci fa all’improvviso più consapevoli di quello che " non siamo"…
    Mi sembra che questo malessere serpeggi da un pò dentro di te, sbaglio?
    Ti abbraccio con affetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...