Ogni tanto devo parlare di politica, perche’ volenti o nolenti, siamo tutti ostaggi della politica, soprattutto in Italia. Il paradosso e’, che come tutti sapete fino alla nausea, siamo governati da persone che nessuno di noi ha votato, e questo sia da una parte che dall’altra. Si sono scelti, ed hanno l’ardire di affermare di rappresentarci. E che dire del tentativo di santificazione di Craxi ? A quando una piazza dedicata a Salvatore Giuliano, od a Toto’ Riina ? Davvero il governo, in questa situazione di profonda crisi, ha tempo da perdere per discussioni sul ruolo di personaggi che hanno brillato, oltre che per prepotenza ed autoritarismo, soprattutto per disonesta’ ? E perche’ non vi e’ un vero dissociarsi da questo vergognoso tentativo, se non quello del solito, oramai Pierino la peste, Di Pietro ? Che miseria…………..<br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2010/01/191.png&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” /><br />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in politica. Contrassegna il permalink.

3 risposte a

  1. ioEilidh ha detto:

    Per seguire quello che succede in Italia bisogna fare scota di Plasil per
    non vomitare… che dire? bisogna resistere comunque e sperare che venga uno di quegli uragani che spazzi via tutto per poter cambiare finalmente aria e ricominciare.
    Un abbraccio

  2. Scic ha detto:

     ultimamente la politica è lontana anni luce da me. "mi sento fortunato".

  3. Barba ha detto:

    E’ proprio vero ci vogliono rimbambire tutti con giochi di illusionismo. La cosa strana è che alcuni, che al tempo sventolavano magliette a favore di quello che oggi chiamano con dispresso "il trattorista", oggio vogliono beatificare Craxi. Lo stesso bettino aveva detto a chiare lettere che la politica si basava sulle tangenti. Dunque segretari e maggiorenti dei partiti o erano corrotti o conniventi. Nella sua latitanza ad Hammamet (l’esilio è solitamente una pena comminata e non una scelta) Craxi avrebbe dovuto essere in numerosa compagnia di politici dell’una e dell’altra sponda. Ma si sà che i politici sono abili trasformisti e sanno riciclarsi con maestria. E poi suvvia come non santificare Craxi che era il mentore di qualcuno oggi molto potente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...