Archivi del mese: febbraio 2010

<span style=”color: rgb(255, 0, 0);”><strong>DELIRIO DEL VENERDI</strong></span><br /> Distrazione. Probabilmente una necessita’, perche’ altrimenti predominerebbe il pensiero, e di conseguenza un’inevitabile infelicita’. L’equilibrio tra pensiero e distrazione e’ variabile nelle persone. Ci sono quelli che non pensano mai, e quelli … Continua a leggere

Pubblicato in delirio | 4 commenti

L’accettazione del declino non e’ cosa facile, soprattutto quando l’idea della morte diventa prossima e l’idea della nascita e’ diventata vaga. Ci vuole forza e grande capacita’ di mentirsi.<br /> <br /> <img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2010/02/arceholoical-remi.jpg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: … Continua a leggere

Pubblicato in aforismi | 5 commenti

Ieri sera cinema. Il tutto rigorosamente dopo la lenta dissoluzione orale di una caramellina per la tosse. Non che il problema sia scomparso, ma sceglievo i momenti particolarmente rumorosi del film per cartavetrarmi i bronchi. Quale film ? Ah si, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | 3 commenti

Certo che comincio ad averne le palle piene di questo tempo infame. Ci si e’ messo anche un bel raffreddore con tosse in evoluzione a riempirle…o forse a romperle. Spero di non cominciare a cantare come Farinelli, anche se al … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

Quando imbottiglio il vino, e lo sistemo in cantina, mi prende una sensazione molto piacevole, un misto tra fierezza e dolce utilita’. Ho notato che la stessa sensazione mi capita nell’imbottigliare la birra, o nel fare le mermellate, od i … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 11 commenti

<span style=”color: rgb(255, 0, 0);”><strong>DELIRIO DEL VENERDI</strong></span><br /> Wind and Wuthering. Ho sempre pensato significasse vento e tempesta, un po’ quello che mi e’ apparso stamattina appena messo il naso fuori di casa. Ma ho scoperto che i dizionari inglesi … Continua a leggere

Pubblicato in delirio | 11 commenti

A volte vorrei fregarmene, fare come fanno molti, dire si si, e poi fare finta di niente. Ma evidentemente non ne sono capace. Anche se riesco ad accantonare le cose, queste poi per osmosi rientrano nel vortice dei pensieri. Ed … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

Ieri sera un film indimenticabile. Grandissimo successo in Francia, in Italia e’ piu’ conosciuto per il passaparola, anche perche’ e’ distribuito da un distributore indipendente. &quot;Welcome&quot;, film francese di Philippe Lioret, narra una storia di ordinaria emigrazione. E lo fa … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | 2 commenti

<div style=”text-align: center;”>IL SILENZIO<br /> <br /> Ascolta, figlio, il silenzio.<br /> E’ un silenzio ondulato,<br /> un silenzio,<br /> dove scivolano valli ed echi<br /> e che piega le fronti<br /> al suolo.<br /> <br /> <em>Federico Garcia Lorca<br … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Stamattina, al suono della sveglia, e’ stato difficile sopprimere la disubbidienza. C’era una vocina assolutamente anarchica e priva di senso etico che mi sussurrava &quot;Fregatene&quot; (partono sempre con una giustificazione un po’ labile le vocine anarchiche) &quot; te ne stai … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti