Quando imbottiglio il vino, e lo sistemo in cantina, mi prende una sensazione molto piacevole, un misto tra fierezza e dolce utilita’. Ho notato che la stessa sensazione mi capita nell’imbottigliare la birra, o nel fare le mermellate, od i liquori. Ed e’ una sensazione paragonabile a quando mi capita di scrivere qualche lungo racconto. Probabilmente e’ una sorta di beneficio della creativita’, che si esprime su piani diversi, ma uniti dalla partecipazione attiva. La vaga idea di essere meno inutili, e di riuscire a rendere fruibili prodotti piacevoli. <br />
<br />
<img align=”cssCenter” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2010/02/bottiglia_bicchiere_-lambrusco.jpg&#8221; style=”margin: 0px auto 10px; display: block; text-align: center;” alt=”” /><br />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

11 risposte a

  1. giarina ha detto:

    vino, birra, marmellate, liquori…e la cioccolata?
    non potresti coltivare anche una biolca di cacao?
    eh?

  2. qualquna ha detto:

    ma sei davvero una persona molto "creativa"
    averne in casa cosi 🙂
    io nella mia intera carriera imbottigliato solo vino, che mi rende allegra 🙂
    un caro saluto
    buon inizio di settimana!

  3. BellaSvvan ha detto:

    bene bene… me ne regali tre vasetti?? uno di marmellata alla ciliegia, uno a pesca   ed uno ad albicocca ;))))

  4. Barba ha detto:

    Vino, birra, pane marmellate ecc. a me danno un senso di "antico", del saper fare (con l mani). Cose insomma che ti riempiono il cuore no per quello che son ma er quello che riscono a trasmettere.

  5. Scic ha detto:

     provo la stessa sensazione quando faccio il pane. 
    e così me l’hai pure spiegata. 

  6. lavespista ha detto:

    uh che bello quel bicchiere di vino schiumone….

  7. ioEilidh ha detto:

    Sicuramente è il piacere di "creare", con le mani e con la mente…
    facciamo un bel brindisi con quel bicchiere!

  8. sysjena ha detto:

    GIARINA, Fa un po’ freddino d’inverno, ed ho della terra bastarda….;-))))
    QUALQUNA. Prima dell’imbottigliamento di sabato, ho fatto la crema di limoncello, e del limoncello alla calabrese….:-))) Buona settimana a te…
    BELLASWANN. L’albicocco e’ morto…sigh….se ti accontenti delle amarene…:-)))
    BARBA. Si…e’ bello…che poi facciamo anche i pomodori secchi, quelli asciugati alle erbe, le melanzane ripiene, i papacelli ripieni…ecc……
    SCIC. E’ sempre bello vedere l’impasto gonfiarsi……:-)))
    ELENU’. un bel bicer ed lambrosc…ma quello che imbottiglio io e’ piu’ scuro…:-)
    ioEilidh. Cin cin….;-)***

  9. mezzastrega ha detto:

    oh
    a questo punto voglio la ricetta della crema di limoncello, che nemmeno la cuoca maestra ce l’ha… potrei stupirla al nostro prossimo incontro, come sarebbe bello!

    Io non imbottiglio vino e non faccio marmellate, ma credo che la sensazione sia la stessa di quando fai la passata di pomodoro coi pomodori tuoi e del nonno….
    e poi quando hai occasione di condividere una semplice pasta col sugo tuo proprio tuo…. quello è forse anche meglio

  10. sysjena ha detto:

    1/2STREGA. Allora…si pelano 4 limoni di quelli non trattati, possibilmente belli grossi, e le bucce (senza bianco) si mettono in un vaso con 500 ml di alcool puro (95°) per 3 giorni. Alla sera del terzo giorno in una pentola metti 1 litro di latte con 750 gr. di zucchero, 250 gr. di panna da dolci. Fai arrivare a bollore mescolando, e da quel momento calcoli 30 minuti di fuoco dolce mescolando ogni tanto. Quindi coperchi e lasci passare la notte. Il giorno dopo unisci i liquidi, aggiungendo una bustina di vanillina ed un cucchiaio di brandy. Mescoli bene ed imbottigli. Le bottiglie vanno tenute in freezer agitandole prima di versarlo per berlo. L’ho trovato su Internet, ed e’ buono davvero (gia’ fatto 3 volte). A proposito di memoria…questa ricetta l’ho riscritta a memoria….sono i libri che mi fregano (ed anche a me le vie)..:-))))

  11. mezzastrega ha detto:

    oh ma grazie 🙂

    domani me la stampo

    Oggi ho fatto una superfigura: un uomo, pure carino, mi ha chiesto dov’è via ognissanti e quella la so! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...