Accumulo piccole perle, che ripongo assieme ai sassi, per non impreziosirle troppo, e per non mortificare i sassi, che devo farci i conti anche con quelli, ed e' meglio non indisporli. Poi chissa', che le perle vicino ai sassi li possano trasformare. Sperando che non siano i sassi a trasformare le perle.<br /><br /><img alt=”” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2010/04/pearls-card-size-1b.jpg&#8221; style=”width: 426px; height: 338px; margin: 0pt auto 10px; display: block; text-align: center;” /><br />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a

  1. ioEilidh ha detto:

    Le perle hanno sempre avuto qualcosa di magico per me.Mi fanno pensare alle fiabe, ai tesori nascosti…Un pò puerile vero? ;-))

  2. Morfea77 ha detto:

    saper dare la stessa importanza a perle e sassi è raro

  3. Scic ha detto:

    ah quello non si può sapere proprio. ma forse è meglio così. o no?

  4. sysjena ha detto:

    ioEilidh. Macche' puerile…io ogni volta che prendo il the in una tazza tradizionale, non posso fare a meno di pensare alla mia favola preferita, "L'acciarino magico"…ed agli occhi di uno dei cani di guardia…:-)))MORFEA77. Be'…a dire il vero preferisco le perle…ma non dirlo ai sassi…;-))))SCIC. Al tempo l'ardua sentenza…..:-)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...