Lascio depositare grumi di stizza, mentre chiedo al mio amico Sancio Pancia perche' queste lunghe lance si affloscino come per mancanza di stimoli. Certo e' che il mondo del lavoro e' pieno di mulini a vento, a volte senza mulini, ed a volte il vento e' stagnante. Sancio mi dice che oramai dovrei sapere che provare ad infilzare pachidermi inconsistenti provoca il rifiuto oggettivo anche degli strumenti. E cosi' non rimane che il mio disappunto espresso vocalmente, che ho l'impressione utilizzino per far girare le pale. Forse dovrei stare zitto.<br /><br /><img alt=”” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2010/06/1.jpg&#8221; style=”width: 400px; height: 328px; margin: 0pt auto 10px; display: block; text-align: center;” /><br /><br /><br />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

8 risposte a

  1. Scic ha detto:

    girano pale in tutti i sensi

  2. biondograno ha detto:

    ..no, lascia che girino le "palle"…è tempo di far goal…:-)))m.

  3. ioEilidh ha detto:

    Dovresti dimenticare il lavoro appena varchi la soglia, comunque mai stare zitto, urlalo il tuo disappunto, è liberatorio…Un abbraccio.

  4. sysjena ha detto:

    SCIC. Dovrei imparare a trattenermi…ma mi sa che oramai e' troppo tardi…:-)MONIC. :-)))ioEilidh. Hai ragione, e' liberatorio, pero' i ferri non me li tolgono….;-)))))

  5. Barba ha detto:

    Il mondo è pieno di mulini a vento, molli ed inconsistenti per un verso ma tenaci e non sradicabili nell'altro. Sempre in mezzo al cammino. Forse è più facile imparare a fare lo slalom per evitarli che affrontarli lancia in resta. Mi viene in mente la frase di un mio collega: "Lega il ciuccio dove vuole il padrone…. ma tu vattene per la tua strada"

  6. capelloalvento ha detto:

    Un bel VAFFA???!!!! Non serve a nulla, ma a volte aiuta, se non altro a placare i venti dell'impotenza che si agitano dentro di noi…

  7. mezzastrega ha detto:

    esprimi perfettamente quel che accade giornalmente dove lavoro io…. da mesi e mesi è così :-(Ieri ho assaporato il profumo dei tigli, stavolta son sicura che erano loro 🙂

  8. sysjena ha detto:

    BARBA. E' che ho un caratteraccio…;-)))DANI. Ci scappano anche quelli….in fondo e' solo un invito…:-)))1/2STRE. Si…e' quello anche il mio ha aperto i fiori…:-))))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...