Le rondini cominciano a darsi appuntamento. Quasi solitarie fino a qualche giorno fa, ora le vedi spesso in grandi gruppi. Stanno preparando il viaggio, controllano le cartine, le prenotazioni, il meteo. Per cui tutti i giorni hanno la riunione preparatoria. Dopo possono tornare alle loro occupazioni quotidiane, almeno finche' il sole scalda ancora. Poi verra' il momento, e non sanno mai quand'e', per cui devono essere pronte. Una volta le rondini erano nell'immaginario di qualunque bambino, e di conseguenza sono nell'immaginario di qualunque adulto sia stato bambino a quei tempi. Ora ho l'impressione che le immaginino molto meno. E sinceramente non mi sembra una bella cosa.<br /><br /><img alt=”” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2010/08/rondini.jpg&#8221; style=”width: 450px; height: 301px; margin: 0pt auto 10px; display: block; text-align: center;” /><br />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

12 risposte a

  1. ioEilidh ha detto:

    Non è del tutto vero, io e mia sorella tutte le stagioni siamo con il naso in aria a spiare l'arrivo dei "rondoni", messaggeri della primavera chearriva  e allo stesso modo guardiamo con tristezza la loro partenza…

  2. Barba ha detto:

    Messaggeri puntuali ed instancabili le rondini. Ora ci dicono che l'inverno si avvicina ma noi le aspetteremo al loro ritorno quando ci faranno palpitare il cuore per le belle stagioni che verranno.

  3. SemifreddoalCaffe ha detto:

    adesso i bambini immaginano altre cose… hanno perso la poesia…che tristezza!

  4. invivibile ha detto:

    ma ci sono i bambini come noi,quelli che una volta fuori da questa società si sentono utili…,-)

  5. biondograno ha detto:

    ..dipende sempre dal tuo vivere…il detto "una rondine non fa primavera"… fa sì che tu stia sempre in attesa della seconda…per il loro andare invece…cerchi di non guardare…perchè la "brezza" autunnale potrebbe rinfrescarti troppo il nasino per aria…m.

  6. Yoga ha detto:

    I bambini di oggi pensano che le mucche sono viola solo perchè è così che te la fanno vedere in TV.Ma i bambini imparano anche dai grandi … e se ci fossimo noi, dimenticati di dire loro delle rondini?

  7. mezzastrega ha detto:

    per diversi anni dalle mie parti non se ne sono viste, anche ora non sono tanto frequenti.E mio figlio non può andare alla stalla dei vicini per guardare se son tornate, fedeli, al loro nido…Non ci sono stalle vicine vicine.Però sa come sono mucche a maialie pipistrelli ;-)mi accontento

  8. sysjena ha detto:

    ioEilid. Mi riferivo ai bambini di adesso…:-)))***BARBA. A scuola, dove erano esposte le lettere dell'alfabeto, alla R non poteva che esserci la rondine…:-)))SEMIFREDDO. Ciao, benvenuta !!! :-))  probabilmente e' una parte di semplicita' che si e' persa…forse per sempre…:-))INVI. Usciamo spesso dalle nostre grotte….;-))))MONIC. Io invece guardo sempre, nella gioia e nella tristezza….guardo…..:-)**SYL. Certo, siamo anche noi responsabili, ma perche' non si diventi dei genitori "originali" bisogna che ci sia un supporto anche fuori dalla famiglia. Da quant'e' che non esce una raccolta di figurine degli animali ? Figurine ?  Oddio come siamo antichi….:-)))**1/2STRE. Mai accontentarsi sul cammino della conoscenza. Esistono (od esistevano ? ) dei gran bei libri sugli animali…io ne avevo tantissimi da bambino….:-)**

  9. mezzastrega ha detto:

    Sys! gaurdare le immagini è un conto, vederli dal vivo è altro… al momento non posso mostrargli coccodrilli e aquile reali. Ma che sappia quanto è grande una mucca, abbia carezzato un asino e distingua galline da oche, mi pare un discreto risultato, rispetto alla media…. 🙂

  10. sysjena ha detto:

    …ma hai lo zoo safari del garda a due passi…..be'…tre passi….;-))))

  11. timeline ha detto:

    …e poi come un soffio sarà di nuovo autunno!:*Blue

  12. mezzastrega ha detto:

    già stato due voltenon hanno le aquile reali :-De il capeller è meglio secondo me, anche se più piccino…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...