Archivi del mese: settembre 2010

Rapito dal lavoro, che triste destino. Alla sera posso forse pensare che ho fatto il mio dovere, eppure la sensazione è di impoverimento. Sono un abitudinario e per questo ho trascurato questo luogo, che neanche gli stracci di tempo mi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

<strong><span style=”color: rgb(255, 0, 0);”>DELIRIO DEL VENERDI</span></strong><br />Guardo le vecchie superga di tela che ho ai piedi. Erano blu, erano perch&egrave; quel blu &egrave; quasi solo ricordato. Avranno vent'anni, forse pi&ugrave;, e si portano quegli anni con l'orgoglio delle vecchie … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti

Non so come sia saltato fuori un vecchio delirio. L'ho trovato su in studio, la stanza che cos&igrave; chiamiamo dove teniamo i libri. Era un foglio stropicciato, sporco di polvere. Nemmeno ricordavo di averlo scritto, ma visto che non ho … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

L'ABBANDONO<br /><br /> Veleggia lenta,<br /> lampo giallo, e lampo rosso,<br /> verso abissi sconosciuti,<br /> o forse verso consacrazioni di cicli.<br /><br /> Il vento la prende,<br /> la rapisce, la stupisce,<br /> innalzandola per un attimo,<br /> a … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 8 commenti

Che nausea stamattina. Niente a che fare con la digestione, ma qualche strascico onirico e soprattutto un rifiuto fisico del lavoro. Il tutto condito con una rassegnazione gelatinosa. Mi sento informe sulla poltroncina.<br /><br /><img alt=”” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2010/09/georgia-o-keeffe-autumn-leaves-7418.jpg Post Images/sick.jpg” style=”width: … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

Giorni che fuggono e foglie che cominciano a cadere. Ho spesso l'impressione che il mio tempo sia fuori controllo, che mi scorra accanto come una cosa a me esterna, le cui interazioni sono esclusivamente di ordine. La convenzione dell'inizio e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 10 commenti

<span style=”color: rgb(255, 0, 0);”><strong>DELIRIO DEL VENERDI (delayed)</strong></span><br />Oib&ograve; che testa gonfia. Riemergo dal fare, con un gesto di stizza, che il tempo di oggi e' stato incredibilmente produttivo, peccato che chi se ne giover&agrave;, della mia produttivit&agrave;, non sar&ograve; … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 7 commenti