Archivi del mese: gennaio 2011

Talvolta avverto un senso profondo di impotenza, ma non nei confronti di problematiche serie, ma nei confronti di me stesso. C'è la parte di me che farebbe e quella che invece rimanderebbe sempre. Io preferisco la prima, ma spesso vince … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

<strong><span style=”color: rgb(255, 0, 0);”>DELIRIO DEL VENERDI</span></strong><br /> Parole che ti avvolgono e ti innalzano, mentre turbato ammetti un'eloquenza che ha dello straordinario. Sai che lui viene da qui, dalla tua provincia, ed anche se parla a Bologna, hai l'impressione … Continua a leggere

Pubblicato in delirio | 4 commenti

<strong><span style=”font-size: 14px;”>La bellezza &egrave; relativa. Ho amato donne oggettivamente non belle, ma finch&egrave; le ho amate, al mondo non c'era donna bella come loro.</span></strong><br /> <span class=”smarterwiki-popup-bubble smarterwiki-popup-bubble-active” style=”top: 19px; left: 210px; margin-left: -51px; margin-top: -57px; opacity: 0.25;”><span class=”smarterwiki-popup-bubble-body”><span … Continua a leggere

Pubblicato in aforismi | 13 commenti

Sono stanco dell'inverno, ho voglia di caldo. Ho voglia di vedere germogli e di risentire le cincie chiassose. Ho voglia di mettere semi nella terra e tagliare l'erba. Il sole di questi giorni ha fatto fiorire un sacco di margheritine … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti

E' difficile talvolta scrivere qualche cosa di sensato. Ieri ero uno straccio, spossato, senza forze. Non so dove ho trovato le energie per mettermi a fare lo stracotto con la polenta. Ho vissuto giorni in uno stato alterato, non che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 7 commenti

<strong><span style=”color: rgb(255, 0, 0);”>DELIRIO DEL VENERDI</span></strong><br /> Residui di termiche esasperate, di accumuli di sostanze vischiose vanamente espettorate. Ossa dolenti e muscoli infiacchiti. Notti agitate aggrappato a sogni ricorrenti simbolici e fastidiosi. Ho ignorato l'esterno concentrandomi sul dentro, che … Continua a leggere

Pubblicato in delirio | 7 commenti

<strong><span style=”color: rgb(255, 0, 0);”>DELIRIO DEL VENERDI.</span></strong><br /> Nebbia, che l'illusione del sole &egrave; stata ieri solo un crudele ingolosimento. Mi nutro di sensazioni, tanto che quando Francesco Di Giacomo ieri sera tardi ha intonato &quot;750.000 anni fa … L'amore?&quot; … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Talvolta ho l'impressione di sfiorare il giorno, come un refolo d'aria appena avvertito. Non ne faccio parte, anche se forse di sfuggita mi notano. E' come se sfilassimo su due piani paralleli, consapevoli l'uno dell'altro, ma senza intersecarci. Eppure quando … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

Sapete che qui ogni tanto si parla di politica, per cui se non interessati potete evitare questo post. Il problema che mi sta facendo uscire di testa in questo periodo &egrave; l'affare Fiat. Penso che sia superfluo ricordare che io … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 7 commenti

Giorni un po' convulsi, in attesa di eventi e predisponendosi ai disagi. Eppure tengo i problemi discosti dalla coscienza, e mi chiedo se l'incoscienza sia necessaria od &egrave; solo una temporanea difesa. Poi affronter&ograve; tutto come sempre, evitando di farmi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 10 commenti