Strano periodo. Direi che il mio stato attuale si pu&ograve; definire &quot;rassegnazione pacata&quot;, il che vuol dire tutto e niente. Mi capita quando penso di essermi sforzato per alcuni progetti ed il risultato sembra addirittura assente, ma non per una strategia sbagliata, o per poco impegno, ma semplicemente per una serie di eventi imprevedibili ma soprattutto su cui non si ha alcun modo di intervenire. Subisci, e l'unica cosa che puoi fare &egrave; mettere su questo umore pacificamente avulso, nel tentativo di farsi attraversare senza trattenere. Odio quando il pensiero &quot;capitano tutte a me&quot; si fa strada, banale e squallido, viscido come una giustificazione non richiesta. Mi metto in attesa, niente &egrave; perduto ancora, non definitivamente, e nella mia rassegnazione pacata scruto l'orizzonte sperando in una qualche novit&agrave;.<br />
<br />
<img alt=”” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2011/02/messageinabottle1.jpg&#8221; style=”width: 280px; height: 204px; margin: 0pt auto 10px; display: block; text-align: center;” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

8 risposte a

  1. ipsediggy ha detto:

    il capitano tutte a me non va bene. è un pesiero malato. eliminare, eliminare subito calimero. questione di salute.

  2. mezzastrega ha detto:

    tutto passa
    anche i periodi così

    "potrebbe andare peggio
    potrebbe piovere"

  3. SemifreddoalCaffe ha detto:

    io quel "capita tutto a me" lo dico spesso!
    così mi altero parecchio… e di sicuro non mi metto lì ad aspettare…
    è il mio modo di reagire in verità… forse anche troppo esagerato…
    ma mi aiuta…

  4. biondograno ha detto:

    ..capitano periodi così, capitano a tutti, questo non ci rende meno soli, non ci fa stare meglio, non cambia lo stato attuale delle cose, ma ci aiuta a muovere le acque affinchè tale periodo diventi insieme a tutti gli altri, un "tenero ricordo"..

    un abbraccione..

    m.

  5. iosempreio ha detto:

    confesso: non è che mi piaccia molto la "rassegnazione pacata".
    preferirei di gran lunga leggere qualcosa tipo "incazzatura mega contro gli dei che hanno create questi eventi imprevedibili".

    (è che per me, quando mi rassegno e mi calmo, vuol dire che una cosa non interessa più)

  6. sysjena ha detto:

    IPSE. se tu sapessi…ah se sapessi…;-)))
    1/2STRE. Dicevi…?? ;-)))***
    CASSANDRA. talvolta l'unica possibilità è aspettare…:-)))***
    MONIC. Farò in modo sicuramente di ricordare…ma per quello che riguarda la tenerezza….passo…;-))***
    IOIO. Sono una contraddizione vivente, io, capace di prendere fuoco e sputare fiamme, ma anche di raccogliermi in un angolo a guardare….e pensare….se una cosa non mi interessa più passo direttamente allo stato indifferente…:-)))*
    BLUE. :-)***

  7. Scic ha detto:

    io mastico rassegnazione pacata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...