Il periodo &egrave; morbido. La morbidezza ha tante sfumature, e non necessariamente tutte positive. La ni&ntilde;a mala di Vargas Llosa non l'apprezza granch&egrave;, perch&egrave; nella morbidezza ci si adagia. Eppure talvolta pu&ograve; essere medicamentosa, una specie di convalescenza in attesa di nuova vitalit&agrave;, di nuove spine, di sangue che scorre, di tumulti interni. Ho l'impressione di avere bisogno di contrariet&agrave;, certo non di frequente, ma &egrave; quando supero le contrariet&agrave; che mi sento veramente bene. Ma soprattutto &egrave; quando combatto e vinco, ma anche perdo, che mi sento veramente vivo.<br />
<br />
<img alt=”” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2011/02/p_posteriore.jpg of Cotton.jpg” style=”width: 375px; height: 344px; margin: 0pt auto 10px; display: block; text-align: center;” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a

  1. biondograno ha detto:

    beh…è un classico..
    stiamo meglio quando stiamo peggio,
    perchè il movimento che genera l'azione ci fa sentire sangue oltre che corpo..

    le poesie migliori in situazioni di eterna "dannazione"…
    ma è bello credere pure che…

    anche nel lento crogiolare del bello si possa
    respirare aria di movimento…

    ma bisogna forse, rieducarsi…

    un abbraccio.
    m.

  2. invivibile ha detto:

    concetto appreso in pieno, che certe volte me ne dimentico 😀

  3. Scic ha detto:

    carne morbida

  4. sysjena ha detto:

    MONIC. Probabilmente bisogna trovare l'equilibrio che sia adatto a noi…l'importante è non fare male e non farsi male…:-)**
    INVI. Concetto che calza, ma che un po' mi infastidisce, a dire il vero…:-))
    SCIC. Filetto….?? ;-)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...