Theodore, che mio figlio quando sceglie i nomi dovrebbe essere colpito da afasia. E' un gatto che da pi&ugrave; di un anno fa compagnia a&nbsp; Pallino (non chiedetemi chi ha scelto il nome…), il vecchio sovrano di casa. E' un gatto strano, a cui mi diverto a dare soprannomi. Il primo fu Hoover, come l'aspirapolvere, perch&egrave; lui non mangiava, ma aspirava. Se poi ti cadevano briciole, eccolo che dietro compariva lui a ripulire tutto. Ora &egrave; sempre un divoratore, ma si &egrave; calmato. Altro soprannome &egrave; Farinelli. Ha un miagolio appena percettibile, sottilissimo, ed essendo accomunato al soprano da una comune mancanza, niente sembrava pi&ugrave; adatto. Stirella &egrave; forse il soprannome meno fantasioso. Solo che stia accovacciato qualche secondo, al rialzarsi &egrave; uno stirarsi lungo e continuo. L'ultimo invece mi sa che resister&agrave; lungamente. Braveheart. Non abbiate l'ardire di starnutire con lui nelle vicinanze. Vedreste una macchia grigia indistinta saettare a velocita prossima a quella del suono, mentre chiaro alle vostre orecchie sarebbe il rumore di unghie che scivolano sulla ceramica. Fifone &egrave; un eufemismo. Qualunque movimento azzardato o rumore insolito genera nel piccolo quattrozampe un terrore incontrollabile. Io lo chiamo anche Stupidino, che rispetto al sovrano mi sembra di zucca decisamente pi&ugrave; vuota, ma non ditelo in giro, che qualche altro &quot;padrone&quot; potrebbe prendersela.<br />
<br />
<img alt=”” src=”https://sysjena.files.wordpress.com/2011/11/farinelli_engraving.jpg&#8221; style=”width: 313px; height: 450px; margin: 0pt auto 10px; display: block; text-align: center;” />

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a

  1. ioEilidh ha detto:

    Ma quanti gatti hai? Io ne ho uno soltanto , si chiama Artù, raccolto in strada piccolissimo, ora è diventato una specie di tigre rossa, invece di graffiare morde o ti lecca come un cagnolino ma è una vera peste, si arrampica dovunque e da la caccia persino alle zanzare…
    Ciao, un abbraccio

  2. biondograno ha detto:

    ..i gatti, le loro stranezze… e palle di pelo…

    ma non riesco a farmeli amici..

    bacio…
    (anche se il tuo è bello simpatico!!!)

    m.

  3. Scic ha detto:

    che nomi simpatici! e pallino mi ricorda un certo 'pallo'. 

  4. Ilviaggiofermo ha detto:

    Fantastico.
    L'immagine dei tuoi gatti che sono così fortunati da essere osservati e compresi, vezzeggiati, coccolati e amorevolmente derisi è bellissima.
    Come se tu ti agggirassi per casa cercando di alterare il meno possibile lo stato delle cose.
    Un osservatore divertito e attento.

    Come si fa tra vecchi mici (pardon amici).

  5. sysjena ha detto:

    IOE. ..due..solo due….ma mi mancano i cani…:-))))***
    MONIC. Io ho spesso con loro un rapporto vagamente conflittuale…..ma in fondo ci vogliamo bene….;-)))**
    SCIC. Dai…tu lo conosci da molto….;-)))
    ILVIAGGIO. …considera che sono l'alimentatore principale….;-)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...