DELIRIO DEL VENERDI
Foglie resistenti e gatti dormienti. La partigiana dell’olmo ha chiesto ad una delle poche superstiti del noce che aria tira da quelle parti. Troppa, ha risposto quella, e poi con un gemito si è staccata e lentamente si è posata ai piedi del padre. In questo giorno grigio le foglie rosse della vite tendono il ricordo ai caldi e colorati giorni estivi. Forse a natale si fanno gli alberi colorati e si mettono le lucine, colorate, solo per stemperare il grigio dell’inverno. Anche il carnevale è colorato, e ti suggerisce che di lì a poco quei colori li ritroverai davanti agli occhi ogni giorno. Ho sempre fotografato sottoesponendo di almeno un diaframma, e sulle analogiche avevo fisso il polarizzatore sull’obiettivo. Ho sempre cercato i contrasti cromatici violenti, i colori esplosivi, quelli che violentano gli occhi accendendo l’anima. Adoro i cieli blu, quelli che quasi tendono al viola. Non ho mai smesso di incantarmi davanti ad un arcobaleno. Addirittura li cerco quando mi accorgo che piove con il sole. Davanti ad un tramonto intenso mi annullo e mi riduco solo ad occhi e cuore. Amo quel rosso che certi pittori fanno uscire dai loro dipinti. Ed ora guardo quel geranio nell’intercapedine della finestra davanti. Quel fiore multiplo rosso come sangue pieno di ossigeno che sembra annichilire il grigio di questa giornata autunnale. E mi rendo conto che ho bisogno dei colori, come da bambino quando di notte sognavo le televisioni a colori che ancora non c’erano. Come molti della mia generazione ho anche ricordi in bianco e nero, ma solo quando sono costretto ad oggettivarli. Nella mia mente il bianco e nero per descrivere il mondo, non è mai esistito. E pensare che sono juventino.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in delirio. Contrassegna il permalink.

8 risposte a

  1. giarina ha detto:

    ce ne son talmente tanti di colori, sys!
    e pensare che tutti nascono dal blu dal magenta e dal giallo.
    abbracci

  2. sysjena ha detto:

    GIARINA. Ciao Francesca…..è un piacere risentirti !!!! E tu sicuramente te ne intendi più di me di colori, che magari mi limitavo agli Angstrom…
    Abbraccio forte. :-)))*

  3. Scic ha detto:

    io sono grigionero…

  4. anonimo ha detto:

    …a volte ritornano….
    sono tornata online. se vuoi mi trovi qui: 
    http://ezraz751.wordpress.com
    bacibà

  5. ioEilidh ha detto:

    Chissà cosa direbbe Freud di questa tua propensione per i colori violenti…;-)))

  6. anonimo ha detto:

    ciao ! ..io amo tanto i colori eppure sogno da sempre solamnte in bainco e nero 🙂 buona vita ,

    Allegra

  7. sysjena ha detto:

    SCIC. Tieni all'Alessandria…?? ;-)))
    EZRAZ. Ciao Ez, ti verrò a trovare allora….:-)))**
    IOE. Meglio non chiederglielo….;-)))***
    ALLY. Ma è il post dei ritorni !!! Ciao Ally….tutto bene…?? Buona vita a te !!!
    :-)))**

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...