Delirio del Venerdi

DELIRIO DEL VENERDI

Sono confuso oggi, perchè ho l’impressione di aver sognato sogni non miei. Mi rimangono frammenti vorticosi e questa strana consapevolezza di aver scambiato i sogni con un altro, o con un’altra. Ti svegli di continuo perchè avverti la dissonanza con il tuo inconscio, tanto che gli ultimi quaranta minuti di sonno somigliano ad un groviera. E poi, quando la sveglia suona, rimani a guardare il soffitto mentre ogni tentativo di raccapezzarsi si perde in quell’orizzonte perpendicolare, che tanto assomiglia alla tua comprensione. Poi il giorno e le sue consuetudini rimettono mattoni conosciuti al tuo iter quotidiano, tanto che per una volta il ripetitivo non annoia, ma conforta. Eppure senti ben presenti gli strascichi di un momento in cui eri un altro, e la tua curiosità ti porta a ipotesi che viaggiano compatte nell’assurdo. Forse ogni tanto la nostra anima od il pensiero se l’anima di questo è fatta, se ne viaggia per oscure ragioni in universi paralleli, ed il corpo a cui serve il ristoro della coscienza, acchiappa un inconscio straniero che ha percorso strade inverse per la stessa ragione. Chissà quali erano i miei sogni, e chissà se a qualcuno manca quello che ho sognato io senza mi appartenesse.

dreams_by_whisperfall_large

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in delirio. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Delirio del Venerdi

  1. Giarina ha detto:

    Ma i sogni già sognati si possono restituire, nel caso?
    Un abbraccio, sys.

  2. Francesca ha detto:

    accattivante la tua ipotesi…
    … forse che quando sogniamo c’è scambio di sogni, e mentre altri entrano nei nostri sogni noi ci appropriamo di altri, ma sono vite altrui. Ho scritto vite e non sogni altrui, perché il sogno è vita!

  3. Paolopaoli ha detto:

    i sogni sono un delirio.

  4. ezraz751 ha detto:

    If we make it we can all sit back
    and laugh.
    But I fear tomorrow I’ll be crying,
    Yes I fear tomorrow I’ll be crying.
    (tanto per rimanere in tema)

  5. eilidh ha detto:

    …e se fossero i sogni di un “io” precedente che ha vissuto esperienze diverse?
    Forse i ricordi ed i sogni si sono confusi per un errore temporale…
    Ciao Andrea, buon inizio settimana, un grande abbraccio E.

    p.s. che strano, ero sicura di averti già commentato…

  6. sysjena ha detto:

    …o di un io successivo….
    Un abbarccio a te IOE 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...