Archivi del mese: giugno 2005

ATTENZIONE !!! Corto a carattere erotico.<br/> <br/> <span style=”font-weight: bold; color: rgb(255, 0, 0);”>CORTO 34</span><br/> <br/> E’ come se sentissi uscire l’aria da un salvagente. Cosi’ l’incoscienza del sonno lascia il posto alla coscienza del risveglio. Per un attimo i … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

<font size=”3″ style=”font-weight: bold;”>Bisogna avere un caos dentro di s&egrave; per generare una stella danzante (Nietzsche)</font>

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Caldo. Raffreddore, tosse e caldo….che splendido connubio. Mente in ebollizione….tanti pensieri, tanta tristezza, tanta tenerezza. Tenerezza…spesso viene considerata un sentimento &quot;povero&quot;, una sorta di pietismo. Invece la tenerezza e’ un sentimento delicato. Penso che sia la logica conclusione di un … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Ieri sera. Notizia principale al TG3. Rumsfeld ammette, &quot;stiamo trattando con frange dei terroristi in Iraq&quot;. Le frange in questione sono frange sunnite. In poche parole gli ex-adepti di Saddam Hussein. Scopo della trattativa creare fratture all’interno del terrorismo iracheno. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Mi sono raffreddato….incredibile a dirsi…ci sono 35 gradi tutti i giorni, ed io mi sono raffreddato. Non mi succede nemmeno d’inverno. E’ proprio vero che quando molliamo un po’ gli ormeggi, li molliamo dappertutto, non solo nella mente. Mi risento … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Ci sono giorni che demoliscono quello che si costruisce in mesi. Sembra che una mano gigantesca ci prenda e ci spinga indietro. Puoi scalciare, resistere, ma non c’e’ niente da fare. Ti ritrovi dove eri, e ti chiedi se hai … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

<br/> INTIFADA<br/> <br/> E rimango con i frammenti <br/> di una discussione che non decolla.<br/> Rancori mai sopiti<br/> bruciano impetuosi lasciando solo cenere.<br/> Matassa aggrovigliata <br/> di cui abbiamo perso i capi,<br/> e cercarli nervosamente,<br/> le mani tremanti, mosse da … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento