Archivi del mese: ottobre 2007

Ieri e’ stato sciopero. Sono anche andato in manifestazione, sotto la pioggia battente, che non ha concesso nemmeno un attimo di pausa. Malgrado questo c’erano veramente tantissime persone. Forse la gente si sta finalmente stancando, e ritrova la voglia di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 10 commenti

La sera arriva presto, e con la sera tacciono gli svariati versi degli uccelli. Tutto sembra calmarsi, e nel silezio si avverte la caduta delle foglie. Nel silenzio e’ questo un suono forte, mai uguale, definito dal percorso, dagli urti, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 10 commenti

<font color=”#ff0000″><strong>DELIRIO DEL VENERDI<br /> </strong><font color=”#000000″>Apparenza o sostanza. O forse solamente coerenza. Le interazioni producono risultanze diversificate. Ognuno ha un suo modo di approcciarsi, ed in prima istanza e’ quasi impossibile determinare se sia un modo perche’ rappresentazione fedele … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti

Lo stato d’animo a volte arriva come un’ondata, a volte come una marea. Non necessariamente l’ondata e’ piu’ destabilizzante della marea. Forse quest’ultima sopperisce alla lentezza dell’imposizione con la permanenza prolungata. L’ondata colpisce e va, lasciandoti spesso sconcertato, al punto … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti

Buio e pioggia, a volte battente. Un respiro per la terra assetata di queste parti. Nella mia cittadina sono cominciati a crepare i muri delle case per la siccita’. La terra sotto si e’ cosi’ rattrappita da creare degli scompensi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 15 commenti

John Titor. Il viaggiatore del tempo.&nbsp; Una storia affascinante, con molti punti oscuri, come e’ logico che sia. Su <font color=”#ff0000″><a href=”http://it.wikipedia.org/wiki/John_Titor&#8221; target=”_blank”>Wikipedia</a></font> e’ trattato molto esaurientemente. Non l’ho letto tutto, perche’ la mia mente dopo un po’ comincia a … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

E’ dura adesso che fa freddo, ma non posso lamentarmi, perche’ ho lo scooter. Prima mi dovevo fare piu’ di 15 chilometri in bicicletta, ma con lo scooter, e’ tutta un’altra cosa. La sera, prima di coricarmi, non posso non … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti