Archivi del mese: aprile 2010

<span style=”color: rgb(255, 255, 0);”><strong>DELIRIO DEL VENERDI</strong></span><br />La radio in sottofondo, parte un pezzo, &quot;Louisiana 1927&quot;, e senti quello sfrigolio tipico di un disco in vinile, e ti senti sommergere da una infinita' di ricordi. Si vacilla, perche' questi spingono … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti

Accumulo piccole perle, che ripongo assieme ai sassi, per non impreziosirle troppo, e per non mortificare i sassi, che devo farci i conti anche con quelli, ed e' meglio non indisporli. Poi chissa', che le perle vicino ai sassi li … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Ieri sera cinema. Nord, un film norvegese molto carino, a mio modesto punto di vista, ma devo dirvi che molti in sala si sono annoiati. A me non e' assolutamente capitato, nemmeno per un attimo, per cui se solitamente condividete … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

DICOTOMIA<br /><br />Questa primavera pubescente<br />mi entra dagli occhi bella e violenta,<br />e si liquefa urlando di rabbia<br />nell'autunno della mia anima.<br /><br />Rimane l'impressione di un abbaglio,<br />un vago sentore di verde,<br />ed una fredda pioggia lieve<br />confusa tra … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Ho portato il carrello vicino alla macchina ed ho riempito le borse. Piove, non molto forte, ma non ho aperto l'ombrello. Devo riportare il carrello e la pioggia sembra un attimo aumentare. Ragiono un attimo se aprire l'ombrello, vecchio e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 7 commenti

<span style=”color: rgb(255, 140, 0);”><strong>DELIRIO DEL VENERDI</strong></span><br />Ora l'uniformita' sembra prevalere, non mi aspettavo conforto, ma l'attenuazione del contrasto in realta' tende ad ammorbidire l'insieme. La contraddizione e' che adoro i contrasti violenti, quella sorta di contrapposizioni estetiche od animistiche, … Continua a leggere

Pubblicato in delirio | 9 commenti

Sono in uno strano periodo indefinito di definizione. Ho come l'impressione che sia un momento importante, ma ancora mi sfugge il motivo e mi sfuggono pure direzione, premesse e conseguenze. Nebbia fitta insomma, se non fosse per questa vaga sensazione. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti