Archivi del mese: ottobre 2010

<strong><span style=”color: rgb(255, 0, 0);”>DELIRIO DEL VENERDI</span></strong><br /> Strana questa moltitudine di pensieri nella notte chiusa ed inimmaginata. Chiss&agrave; come, sono nella vecchia casa, la nostra prima casa, che poi &egrave; meno vecchia di quella di oggi. Avverto un senso … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

Sto vivendo uno stato emotivamente profondissimo. Ho quasi abbandonato il blog, per il tempo, ma non la lettura, e sto leggendo un libro di poesie di Ariodante Marianni, &quot;Un amore senile ed altre spezie&quot;, una pubblicazione postuma in cui appunto … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

<strong><span style=”color: rgb(255, 0, 0);”>DELIRIO DEL VENERDI</span></strong><br /> Ambirei a cotanta speme, da far si che l'ideal futuro m'apparisse come festoso agli occhi e mi temprasse le membra, in un turbinio di fasti e di onori, a premiar un ardore … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti

Stamattina ho visto la prima brina sui prati. Il termometro esterno della macchina segnava zero. Per me le stagioni intermedie sono tremende. Ho un guardaroba assolutamente inadeguato ed ogni volta &egrave; una fatica ricomporre un qualche cosa di decente. Estate … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

Oggi non esisto, semplicemente. Chiss&agrave; se mi vedono, anche se pare di si. Ma ho l'impressione di essere un miraggio, un ologramma, una vaga idea. Le mie interazioni con ci&ograve; che mi circonda sono solo accennate, tanto che mi pare … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 7 commenti

<strong><span style=”color: rgb(255, 0, 0);”>DELIRIO DEL VENERDI</span></strong><br />Alzo gli occhi, ma per guardare, perch&egrave; gli occhiali da lettura che ho sul naso mi costringono a questo movimento non troppo naturale, atto ad evitare le lenti che non mi permetterebbero di … Continua a leggere

Pubblicato in delirio | 6 commenti

Appaio e scompaio. Il tempo libero diventa un optional, mentre l'autunno incombe ed il freddo si insinua. Deja vu, come gran parte delle nostre giornate. Sento il &quot;bling&quot; della posta in entrata, mi preoccupo, ma &egrave; il solito viagra. Spesso … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti